Accueil de Forum.gouv.fr | Aller au contenu
> Accueil > L’Europa concr...

Archivé


personnages_3types (655 octets, 40x21 px) Sujets : 1 Ouverture : Juillet 2008 Entrer dans le forum
Réponses : 0 Fermeture : 10/07/2008

L’Europa concreta, un’Europa che vi ascolta : ponete le vostre domande ai ministri europei del lavoro e degli affari sociali !
In occasione di uno dei primi grandi incontri della Presidenza francese nel settore del sociale, l’On. Xavier Bertrand, ministro del lavoro, dei rapporti sociali, della famiglia e della solidarietà, ha desiderato lasciare la parola agli internauti.

Il 10 e 11 luglio prossimo si terrà a Chantilly nell’Oise, una riunione dei ministri del lavoro, dell’occupazione e delle politiche sociali dei 27 Stati membri. Dibatteranno insieme durante questi due giorni sulle poste in gioco sociali della Presidenza francese, e prenderanno in esame in modo particolare tre tematiche di dibattito in occasione delle tavole rotonde dedicate a :

   le conseguenze sociali di globalizzazione e i cambiamenti climatici
   la demografia
   la coesione sociale e la non discriminazione

Poiché queste poste in gioco ci riguardano, poiché l’azione dell’Unione europea in questi settori ha un impatto molto concreto nella vita quotidiana dei cittadini europei, la Presidenza francese vi invita sin da adesso a postare su questo forum le domande che vorreste porre a uno, o a tutti i ministri europei dei 27 Stati membri. Le domande poste più frequentemente saranno selezionate e proiettate durante le tavole rotonde dedicate a queste tematiche, e i ministri vi risponderanno in modo molto diretto. Le loro risposte saranno in seguito postate su questo forum. Allora, per rendere l’Europa più concreta, dialoghiamo !

Tematiche di dibattito

Le conseguenze sociali di globalizzazione e i cambiamenti climatici : ecco due sfide che hanno delle conseguenze sociali importanti e che possono aver un impatto sulla situazione di molti lavoratori europei. Come può l’Europa anticipare e accompagnare queste conseguenze ? Come andare più lontano a 27 ? È possibile, insieme, esercitare un’influenza all’esterno delle nostre frontiere e imprimere un marchio più sociale alla globalizzazione ? Tante le domande che i ministri affronteranno durante la discussione, al fine di trovare le soluzioni affinché l’Unione europea diventi un vero e proprio attore sociale, più efficace, all’interno così come all’esterno delle sue frontiere.

L’evoluzione demografica e l’invecchiamento della popolazione europea sono oggi una realtà. Come agire a livello europeo su delle poste in gioco come la solidarietà tra le generazioni ? Come dare delle risposte comuni alla volontà dei genitori di conciliare la vita professionale e la vita familiare ? Quali sono le soluzioni che funzionano già in alcuni Stati membri, e come ispirarsene ? Questa tavola rotonda sarà l’occasione per i ministri di scambiarsi le buone pratiche, di paragonare le esperienze e di andare più lontano, fino alla definizione di impegni comuni su questi argomenti.

L’Europa deve anche proteggere coloro che hanno delle difficoltà a ritornare nel mercato del lavoro, così come i più fragili dei suoi cittadini ; essa deve produrre delle soluzioni concrete per lottare contro le discriminazioni. Come lottare insieme contro la povertà ? Come proteggere tutti i cittadini europei, senza distinzioni ? È la posta in gioco di questa terza tematica di dibattito, che deve permette di tirar fuori degli orientamenti comuni per costruire insieme un’Europa più concreta, più vicina ai cittadini, anche più protettiva e portatrice di un vero progetto sociale.



Entrer dans le forum
verbatim_rose

Les trois derniers verbatims...

Par Anonyme :
Comment expliquer qu’en Italie un traducteur travaillant dans l’administration publique soit considéré comme - au maximum - un simple fonctionnaire, nonobstant la maitrise et autres spécialisations, et non pas comme un dirigeant ?

Synthèses du forum

République Française   |   SIG © 2006   |   Infos site